UN BUON ESEMPIO DI INCARICO DI SUPPORTO AL RUP - pronext UN BUON ESEMPIO DI INCARICO DI SUPPORTO AL RUP - pronext
wuerth_news
wuerth_news

#referenze

UN BUON ESEMPIO DI INCARICO DI SUPPORTO AL RUP

Pronext condivide la positiva esperienza con una società privata che lavora attraverso procedure pubbliche nel settore del trasporto locale.

Pronext è stata scelta da S.C.A.R. Società Consortile Autolinee Regionali S.r.l. di Reggio Calabria per l’incarico di supporto al RUP nella procedura di acquisto di nuovi veicoli. Una collaborazione molto positiva e densa di significati che sottolinea l’importanza di condividere le migliori competenze nel settore pubblico e parapubblico.

Un confronto sincero e molto concreto ha caratterizzato la collaborazione avviata con S.C.A.R. (https://consorzioscar.it/) nella persona del dott. Francesco Squillaci, referente interno e RUP della procedura di acquisto per il nuovo parco automezzi della società calabrese. Un’opportunità che ci ha permesso di approfondire le esigenze e le criticità di una società privata che opera nel settore pubblico.
Cosa abbiamo fatto per aiutare l’organizzazione nella sua veste temporanea di Stazione Appaltante?

Come fare un incarico di supporto al RUP

Composta da cinque compagini, la Società Consortile Autolinee Regionali – SCAR è tra le società di trasporti pubblico locale più importanti operative nel sud Italia e, più precisamente, in Calabria. Quali sono le maggiori difficoltà che riscontrate, confrontandovi sia con il settore privato sia con la Pubblica Amministrazione?

Le difficoltà con il settore privato non sono molte, soprattutto nel settore in cui operiamo. Le complessità maggiori e più pesanti sono legate alla diversa organizzazione e strutturazione aziendale in quanto strettamente legate al contratto in essere con l’ente concedente.

Quali sono le esigenze che un’organizzazione privata come S.C.A.R. sente di dover gestire con più attenzione e priorità nelle procedure ad evidenza pubblica?

Il settore del trasporto pubblico locale è soggetto ad un continuo aggiornamento delle già numerose normative. Pertanto per noi è fondamentale gestire al meglio il recepimento e la giusta applicazione delle stesse.

Abbiamo inoltre riscontrato l’esigenza di migliorare l’organizzazione dei processi dell’ufficio gare, principale fonte di acquisizione dei nostri incarichi.

Ritenete che alla base della buona riuscita del servizio vi sia stata una buona comprensione di Pronext delle vostre necessità?

Assolutamente! Pronext ha ben capito le nostre esigenze ed ha adottato il modello più idoneo di servizio rispetto alla nostra organizzazione nel ruolo temporaneo di Stazione Appaltante.

La vostra organizzazione si è aggiudicata un finanziamento statale vincolato al rinnovo del parco automezzi. Per una società come S.C.A.R., quanto ritenete utili gli strumenti che lo Stato sta erogando?

Questi strumenti sono fondamentali da sempre, per il progressivo miglioramento delle prestazioni, della sostenibilità e della digitalizzazione del patrimonio aziendale – in questo caso, automezzi – che mettiamo a valore per i nostri utenti.

Inoltre ci mettono nelle condizioni di fornire un servizio di maggiore qualità alla comunità, ma soprattutto per sostenerci a seguito delle difficoltà emerse con la pandemia da COVID-19.

A prescindere dagli aiuti statali, state adottando altre strategie private per migliorare le performance di S.C.A.R.?

Senza dubbio. Indipendentemente dagli aiuti statali, S.C.A.R. pone al centro dell’attenzione la fase di studio e di miglioramento dei propri servizi di trasporto pubblico locale. Investe sulla pulizia dei mezzi, garantisce nuove linee e implementa sempre di più la digitalizzazione per l’acquisto e l’esperienza dell’utente.

Per le organizzazioni strutturate come S.C.A.R. – il cui core business non riguarda la gestione degli aspetti tecnici, paralegali ed economico-finanziari – sembra essere necessario contare su un partner specializzato nella gestione dei contratti pubblici e dei rapporti con la Pubblica Amministrazione: sia per il supporto all’espletamento delle gare d’appalto, sia per approfondimenti tecnico-normativi, consulenza strategica e gestione del fabbisogno finanziario.
Quanto può essere migliorativo per un’organizzazione come la vostra, rivolgersi ad un unico interlocutore che conosca il Codice dei Contratti Pubblici e che curi in modo aggiornato gli aspetti tecnici,paralegali ed economico-finanziari?

Riteniamo che la preparazione trasversale agglomerata in un unico interlocutore sia fondamentale, che si lega inoltre alle evoluzioni della normativa in materia di gare pubbliche che dovranno essere adottate in futuro.

Come riportato sopra, la vostra organizzazione è beneficiaria di un finanziamento statale vincolato al rinnovo del parco automezzi ed avete affidato a Pronext l’incarico di supporto al RUP. I bandi sono stati pubblicati ed aggiudicati nel rispetto delle tempistiche per ottenere il finanziamento, senza pregiudicarlo. A breve, S.C.A.R. conterà sulla fornitura di 25 nuovi autobus extraurbani. Possiamo dire che Pronext vi ha aiutato a rendere efficiente il vostro processo di acquisti pubblici?

Assolutamente, siamo veramente soddisfatti di quanto Pronext ha fatto. La scelta di affidarci all’organizzazione si è rivelata coerente con le aspettative. Ci ha fornito le certezze per superare quelle difficoltà che sempre si incontrano con i bandi pubblici, legate sia a norme regionali sia a norme statali. Pronext è stata davvero un’ottima scelta!


Pronext ha affiancato S.C.A.R. per:
– gestione della fase di pubblicazione della gara;

– supervisione e consulenza relativa alla documentazione a base di gara;

– supporto alle operazioni di gara e gestione dei chiarimenti di natura amministrativa;

– supporto alle sedute pubbliche di gara;

– affiancamento alle operazioni della Commissione Giudicatrice;

– supporto alle verifiche utili alla determina di aggiudicazione dell’appalto;

– supporto alle attività utili alla firma del contratto di appalto di fornitura.


Pronext è scelta da organizzazioni private, investitori istituzionali e Pubbliche Amministrazioni con esigenze codificate – anche derivanti da cogenze di legge – che cercano un interlocutore capace di individuare soluzioni creative e sostenibili o in grado di gestire progetti complessi che richiedono soluzioni non standard.

Clicca qui per conoscerci meglio, come ha fatto S.C.A.R.:

settore pubblico https://www.pronext.it/servizi-di-consulenza-per-enti-pubblici-e-privati_2/

settore privato https://www.pronext.it/servizi-di-consulenza-per-enti-pubblici-e-privati_2/#enti-privati

real estate development https://www.pronext.it/servizi-di-consulenza-per-enti-pubblici-e-privati_2/#real-estate


All’interno del tuo Ente non c’è la professionalità necessaria a svolgere i compiti del RUP? Vuoi affidare l’incarico all’esterno, ma pensi che non si possa fare o che sia complicato?

Scrivi a: info[at]pronext.it

Pronext ti saprà aiutare.


Photo credit: Elijah O’ Donnell via Pexels e Israel Palacio via Unsplash

Parla con uno specialista Pronext
e richiedi la tua consulenza

logo

categoria-articoli-manager articoli-imprenditori categoria-articoli-gestione-aziendale