Digitalizzare il costruito è, a detta di tutti, la via preferenziale per una gestione efficiente del patrimonio immobiliare.
E’ bene però ricordare che gli strumenti in gioco (e le competenze, naturalmente) sono diversi e devono necessariamente integrarsi, ciascuno ricoprendo il ruolo che gli compete, per garantire il risultato finale.

Begin with the ending mind

Michele Carradori di BIS-lab® prosegue la serie di approfondimenti tematici #lavoriamoci per aiutare le organizzazioni a gestire le complessità quotidiane. Il tema affrontato oggi è la digitalizzazione del costruito in un’ottica di ottimizzazione del building life-cycle e del facility management.
Guarda il video sul canale YouTube di Gruppo Contec: https://youtu.be/u7PiZ5tOr88.

Qual è lo stato di digitalizzazione dei vostri edifici?
Quali problemi di gestione dei dati tecnici vivete ogni giorno?
Per informazioni:
 info [at] pronext.it

A cura di Michele Carradori, Responsabile Scientifico di BIS-lab®, il laboratorio R&D di Gruppo Contec, sviluppato e curato da Pronext. Membro attivo del Bim User Group Italia, la sua missione professionale è diffondere la digitalizzazione nei processi edilizi. Quella personale, vedere il Milan ri-vincere lo scudetto.

#lavoriamoci è una rubrica di approfondimento tecnico e consulenziale ideata da Pronext attraverso articoli e video per aiutare le organizzazioni pubbliche e private a gestire le tante complessità della gestione aziendale quotidiana. Noi ci divertiamo, voi trovate una soluzione.